CHE LAVORO FAI?
6 ATTIVITÀ
GIOCO
1 ATTIVITÀ

UN LAVORO PER OGNI COSA

LESSON
FOCUS

Have you ever thought that everything you use like books, food, toys, shoes etc.
requires the work of many people?
Listen to the conversation between Indira and Mike one morning at breakfast.

Mike: – Questi panini dolci sono proprio buoni!
Indira: – Si vede che ti piacciono, ne hai già mangiati tre.
Mike: – Devo dire alla zia che è proprio brava.
Indira: – Guarda che non li fa tua zia, li compera dal panettiere.
Mike: – Nel negozio di via Ranieri? Quello che fa anche le focacce?
Indira: – Proprio da lui… e fa anche torte e biscotti.
Mike: – Deve essere un lavoro piacevole.
Indira: – Non sempre… pensa al caldo del forno e che si alza presto.
Mike: – Hai ragione, ogni lavoro ha i suoi problemi, ma ci pensi…
Indira: – A che cosa?
Mike: – Al fatto che ogni cosa che tocchiamo, che usiamo è fatta da qualcuno?
Indira: – Come le scarpe, fatte dal calzolaio o i vestiti fatti dal sarto?
Mike: – Proviamo a fare un elenco dei lavori che servono alla vita di tutti i giorni!

INSEGNANTE

Mime

  • A student or a group of students must guess the work that a partner or a group of students are mimicking. Only three questions are allowed.

FOCUS LINGUA

Grammatica

IL PASSATO PROSSIMO
This tense corresponds in its structure to the English present perfect.
It is formed by using the past participle of the verb, preceded by the present tense of AVERE in transitive verbs and by the present tense of ESSERE in intransitive or reflective verbs.

PARL-ARE ➔ io ho parl-ato
TEM-ERE ➔ io ho tem-uto
FIN-IRE ➔ io ho fin-ito
AND-ARE ➔ io sono and-ato
PART-IRE ➔ io sono part-ito
ALZ-ARSI ➔ io mi sono alz-ato

When the verb ESSERE is used the past participle of the verb agrees in gender and number with the subject.
Ex.: Maria è andata a casa. ➔ Le ragazze sono andate a casa.
Mario è andato a casa. ➔ I ragazzi sono andati a casa.

The past participle is formed by replacing the endings ARE – ERE – IRE with ATO – UTO – ITO.
Ex.: ANDATO – TEMUTO – FINITO.


I PRESTITI LINGUISTICI
In Italian many commonly used words come from foreign languages.
These are known as loan words. Most of them come from English especially in technology, but some come from French, some others from Spanish or German.

These are some examples of loan words:
computer ➔ calcolatore
stage ➔ periodo di lavoro non pagato
babysitter ➔ bambinaia
single ➔ persona non sposata o fidanzata
atelier ➔ laboratorio / bottega
tram ➔ mezzo pubblico elettrico
autobus ➔ mezzo di trasporto pubblico su strada
paella ➔ ricetta per riso
würstel ➔ salsiccia
brioche ➔ cornetto
collant ➔ calze lunghe da donna


I VERBI IRREGOLARI
PRESENTE INDICATIVO

DIRE
io dico
tu dici
lui/lei/Lei dice
noi diciamo
voi dite
loro dicono
SALIRE
io salgo
tu sali
lui/lei/Lei sale
noi saliamo
voi salite
loro salgono

Note!
The verb ESSERE (to be) is irregular. It does not follow a pattern and must be memorized.
The verb form in the first person singular (io sono) is the same in the third person plural (loro sono).


LA STRUTTURA DEL VERBO E LE CONIUGAZIONI
Each verb form consists of two parts:

  • the stem, which contains the invariable part and meaning of the word;
  • the ending, that is the variable part, which contains information relating to the verb tense, mode and person.

So in Italian it is not required to express the subject personal pronoun.

Ex.: PARLATE: PARL ➔ radice ATE ➔ desinenza
the ending contains this information: present tense, indicative mode, second person plural, the first conjugation (group).
Do you remember the three groups of the Italian verbs?
Review: Unit 1/Grammar 1, Unit 2/Grammar 2.


Vocabolario

  • i panini dolci (m.p.) = sweet rolls
  • il panettiere (m.s.) = baker
  • le focacce (f.p.) = buns
  • le torte (f.p.) = pies
  • i biscotti (m.p.) = cakes
  • piacevole = nice
  • caldo = hot
  • il forno (m.s.) = oven
  • hai ragione = you are right
  • i problemi (m.p.) = problems
  • l’elenco (m.s.) = list
  • ogni = every, each
  • tocchiamo = we touch
  • qualcuno = somebody
  • le scarpe (f.p.) = shoes
  • il calzolaio (m.s.) = shoemaker
  • i vestiti (m.p.) = clothing
  • il sarto (m.s.) = tailor
  • servono = they are useful
  • la vita (f.s.) = life