E LUI CHI È?
7 ATTIVITÀ
LAVORI DI CASA
9 ATTIVITÀ
GIOCO
2 ATTIVITÀ

QUANTI SIETE IN FAMIGLIA?

LESSON
FOCUS

Indira and Mike have come back to Jacopo’s in Florence. The friends share their experiences and compare the customs in their countries. The most common topic of conversation is their families and relatives.

Jacopo: – Sai, Mike, i tuoi zii sono stati gentili con noi!
Indira: – Mi sembra che tutta la famiglia di Marc sia molto simpatica.
Jacopo: – Sono d’accordo, mi sono piaciuti tutti.
Indira: – Sono molto ospitali… è come essere a casa propria.
Jacopo: – Certo, anche Maxi e sua sorella sono molto socievoli.
Mike: – Sono abituati… per loro è normale. Colleghi di Marco studenti americani che arrivano a Roma sono spesso loro ospiti.
Jacopo: – E la tua famiglia, Mike, com’è?
Mike: – Anche noi siamo in quattro: mio padre, mia madre, io e il mio fratellino.
E tu, Indira, quanti fratelli hai?
Indira: – Sono l’ultima di quattro figli, tutti più grandi di me. Le mie due sorelle sono sposate e vivono a Calcutta. Mio fratello, invece, è andato a Bangalore perché studia lì. I miei genitori, adesso vivono da soli.

INSEGNANTE

  • Now that the students know a good number of verbal adjectives and a new verbal mode and tense they can play the game “What is he/she like?”.
    The teacher writes a list of adjectives referring to a person on the blackboard. Then a person is chosen, the students ask “What is Mr. X / Miss Y like?”. The students answer with a simple adjective, and then they reinforce the statement “Sì, penso che sia...”.

Ex.:
Adjective
giovaneintelligente
ospitale
PersonMr. Campi

Com’è il signor Campi? Il signor Campi è ospitale. Sì, penso che sia ospitale.

FOCUS CULTURA

OSPITE/OSPEDALE • OSTELLO/HOTEL

These words have very different meanings.
All of them come from the Latin word meaning one foreign person passing by.
Ospite is a guest who comes to live in our country or in our house for a while.
Ospedale (hospital) is the transformation of the adjective “ospitale”.
Which is still used with the meaning of welcoming.
In medieval Italy, the ospitale was the place where tired and often sick travelers were hosted.
The word ostello corresponds to the French hostel/hotel which refers to a place where a weary traveler could find lodging.

FOCUS LINGUA

Grammatica

IL VERBO ESSERE / CONGIUNTIVO PRESENTE

ESSERE
io sia
tu sia
lui/lei/Lei sia
noi siamo
voi siate
loro siano

The subjunctive in Italian is required in expressions using verbs like “I believe” (credo) “I think” (penso) because it points out that this is a personal opinion and not a certainty. It is important to get accustomed to using the subjunctive when learning to speak Italian correctly.


Vocabolario

  • la sorella (f.s.)= sister
  • gli ospiti (m.p.)= guests
  • il padre (m.s.)= father
  • la madre (f.s.)= mother
  • il fratellino (m.s.)= little brother
  • i fratelli (m.p.)= brothers
  • i figli (m.p.)= children
  • modo = way
  • i genitori (m.p.)= parents
  • gentile = kind
  • simpatica = nice
  • socievoli = friendly
  • ospitali = hospitable
  • propria = own
  • abituati = accustomed
  • normale = normal
  • tranquillo = quiet
  • più grandi = older
  • sposate = married
  • mi sembra = I think
  • sia = it is
  • considerano = they consider
  • vivono = they live