E LUI CHI È?
7 ATTIVITÀ
LAVORI DI CASA
9 ATTIVITÀ
GIOCO
2 ATTIVITÀ

CULTURA ITALIANA: Pompei

POMPEI

Pompei è una antica città romana distrutta e sepolta vicino a Napoli nella regione Campania. Una catastrofica eruzione del
vulcano Vesuvio durata due giorni nel 79 d.C. distrusse Pompei e la vicina città Ercolano.

L’eruzione seppellì Pompei sotto circa 6 metri di cenere e pietra vulcanica. La città fu dimenticata quasi per 1600 anni e fu incidentalmente ritrovata intorno al 1592.
Da allora, gli scavi hanno fornito uno straordinario e dettagliato spaccato della vita della città durante l’Impero Romano.

Oggi l’UNESCO ha dichiarato Pompei Patrimonio dell’Umanità.
Pompei è una delle più conosciute attrazioni d’Italia con circa 2.500.000 visitatori ogni anno.

Tre strati di sedimento sono stati trovati sopra la lava che copre la città e, uniti ai sedimenti, gli archeologi hanno trovato pezzi di ossa di animali, cocci di ceramica e piante.
La città era un importante luogo di passaggio per le merci che arrivavano dal mare e dovevano essere spedite verso Roma o verso il Sud Italia lungo la vicina Via Appia. Anche l’agricoltura e la produzione di vino erano importanti.

Plinio il Giovane racconta dell’eruzione del Vesuvio in una versione che scrisse venticinque anni dopo l’evento. L’esperienza era ben impressa nella sua memoria perchè suo zio morì mentre cercava di salvare le vittime sepolte dalle macerie.

POMPEI

Pompeii is the famous buried Roman city near modern Naples in the Italian region of Campania. A catastrophic eruption of the volcano Vesuvius, spanning two days in 79 AD, destroyed Pompeii and Herculaneum, its sister city.

The eruption buried Pompeii under about 18 feet of ash and pumice. The city was lost for nearly 1,600 years until its accidental rediscovery around 1592. Since then, its excavation has provided an extraordinarily detailed insight into the life of a city of the
Roman Empire.

Today, UNESCO has declared Pompeii as World Heritage Site.
It is one of the most popular tourist attractions in Italy, with approximately 2,500,000 visitors every year.

Three sheets of sediment have been found on top of the lava that lies below the city and, mixed in with the sediment, archaeologists have found bits of animal bone, potter y shards and plants.
The town was an important passage for goods that arrived by sea and had to be sent toward Rome or Southern Italy along the nearby Appian Way. Agriculture and wine production were also important.

Pliny the Younger provides an account of the eruption of Mount Vesuvius in a version which was written 25 years after the event.
The experience must have been etched in his memory because his uncle died while attempting to rescue stranded victims.